La camera che racconta una storia

La camera che racconta una storia

Rivista in tutto l’arredo, la “camera 5” è attualmente la più accogliente e luminosa, con la finestra che si affaccia sul giardino.

Arredata in arte povera e con mobili artigianali di legno massello, meticolosamente restaurati, accoglie i suoi ospiti nell’atmosfera degli antichi casolari toscani.

Il pavimento in cotto porta i segni del tempo e le sue pareti di pietra sono tanto spesse da tenere fresca la stanza anche nelle giornate più calde. Sul soffitto a volta alta, trova spazio un superbo lampadario dalla confortevole luce calda.

Palesi sono i riferimenti alla città di Firenze, i cui palazzi si ritrovano nei quadri appesi alle pareti, tutti originali. Sopra il capezzale del letto, nella nicchia lasciata dove un tempo si apriva una seconda finestra, poi murata, è affrescato un giglio stilizzato. Sebbene non sia esattamente quello di Firenze, che è “sbocciato”, pur lo ricorda.

Il bagno, aggiunto in epoca successiva, è piccolo ma funzionale e corredato di tutto l’occorrente. Il phon, presente in tutte le nostre camere, è contenuto in un pratico porta-asciugacapelli. Il box doccia in cristallo è elegante e luminoso.

Venite a vivere l’esperienza unica di un vero soggiorno toscano, nel cuore della Toscana, a pochi passi dalla città etrusca per eccellenza, Volterra, e al centro di tutti i maggiori luoghi di interesse.

Torna in alto