Stop ai prezzi dell’alta stagione

Stop ai prezzi dell’alta stagione

E’ una stagione turistica, questa del 2020, fortemente compromessa dal lock-down che ci ha letteralmente messi in ginocchio. Invece di partire con il week-end di Pasqua, ci troviamo a muovere timidamente i primi passi che già siamo a luglio, e con i lavori di ristrutturazione da completare.

In difficoltà noi come struttura ricettiva, in difficoltà chi deve rinunciare alla vacanza per problemi economici, causati direttamente o meno dalla pandemia Covid-19.

Noi come affittacamere Prato d’Era abbiamo deciso di non aderire al bonus-vacanza (ne abbiamo già parlato in questo articolo), ciò nonostante non vogliamo voltare le spalle alle difficoltà economiche che molte persone stanno attraversando, e siamo fermamente convinti che fare un po’ di vacanza è un sacrosanto diritto a cui nessuno dovrebbe rinunciare.

La nostra risposta alla crisi è la sospensione dell’aumento dei prezzi di alta stagione. Abbiamo riportato tutti i prezzi agli stessi livelli della bassa stagione. Potete così dormire da noi anche a FERRAGOSTO e spendere 30 euro a testa con la colazione (camera doppia/matrimoniale) e anche meno con la tripla.

Per contro, il locale non è ancora al massimo della sua “forma fisica”: la sospensione dei lavori a causa del lock-down non ci ha permesso di completare lo spazio esterno, il giardino e l’oliveta, rinnovare la reception e svolgere le dovute manutenzioni di routine che erano in programma già dallo scorso dicembre, quando abbiamo ripreso la gestione dopo 20 anni.

Cerchiamo di fare il massimo per i nostri ospiti e per rilanciare il turismo “made in Italy”, e magari questa è l’occasione per i nostri ospiti di scoprire angoli segreti e bellezze dimenticate della nostra splendida penisola.

Benvenuti a Prato d’Era, Volterra.

Torna in alto